NovitÓ

IMMAGINI CASUALI

Piscine di Vicenza

Piscine di Vicenza
Acqua e Benessere
Advertisement
Apnea Agonistica

Nell'attività agonistica legata all'apnea si distinguono tre tipologie:

  • apnea statica;
  • apnea dinamica (con e senza attrezzature);
  • apnea profonda a sua volta divisa in
    • apnea in assetto costante (con e senza attrezzatura): si possono utilizzare solo le proprie forze, raggiungendo senza zavorra e solo con le pinne la quota e risalendo poi lungo il cavo di supporto senza però toccarlo;
    • apnea in assetto variabile regolamentato: si scende usando una slitta zavorrata (massimo 30 kg) e si risale poi pinneggiando o aiutandosi con il cavo di supporto. Il record assoluto appartiene all'italiano Gianluca Genoni;
    • apnea in assetto variabile assoluto: si scende zavorrati senza limiti di peso e si risale utilizzando un pallone. È la specialità con cui si raggiungono le profondità maggiori, ma anche la più pericolosa.

L'attività agonistica è relativamente recente, l'organizzazione del primo campionato mondiale (vinto dalla squadra italiana) risale al 1996 (AIDA) e si deve ad una rivista del settore, le competizioni successive non hanno avuto cadenza regolare.

Da notare che, per quanto riguarda l'Italia, l'unico organo riconosciuto dal Comitato Internazionale Olimpico per organizzare l'attività agonistica è la FIPSAS Federazione riconosciuta dalla CMAS.

 

fonte: wikipedia

 
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator
  • JoomlaWorks Simple Image Rotator